Monday, 02 April 2007 00:00

DEVIATE DAMAEN- Deviate Damaen

Written by
Rate this item
(0 votes)
Ancora devo capire che cazzo di band sono, anche se il termine band per i Deviate Damaen mi sembra totalmente errato. Un progetto malato, pazzo ma allo stesso tempo geniale e molto realistico, pazzia, genialit
Questa "Deviate Damaen's Official Antology 1991-1994 d.C." è uno dei demo che non avrei mai pensato di ascoltare, il principio dell'antology è un'intro lunghissima molto interessante che riesce a catturare ed incuriosire subito l'ascoltatore, ma ci sono ottimi episodi da sottolineare come l'ottimo cantanto lirico su -Ovra1-, ottima anche la loro sesta song (-Libido Pro Peccatoribus-) che si spinge molto all'elettro-techno PECCATORIBUS Molto teatrali e perchè no...anche molto tetri, le loro interpretazioni sono sempre spettacolari. Un lavoro impossibile da recensire dato che sono così fuori dalle righe che devono essere ascoltati per forza!
Read 787 times

Publish the Menu module to "offcanvas" position. Here you can publish other modules as well.
Learn More.