Wednesday, 25 June 2008 00:00

ABYSMAL- 333

Written by
Rate this item
(0 votes)
Finalmente,grazie alla grande disponibilità di Abysmal,ho la possibilità di ascoltare il suo terzo lavoro,oramai introvabile,intitolato ''333''.
Consta di tre tracce per la durata complessiva di supera di poco i 21 min e, a detta dello stesso Abysmal,apre una nuova ''fase'' del progetto.Difatti i primi due lavori ''Above the Entry of Despair'' e ''The Plague EP''erano incentrati su un black metal depressivo, sulla scia di gruppi quali Xasthur/Leviathan in primis; la cosiddetta ''seconda fase'' invece,le composizioni si fanno più veloci,non mancano le classiche tastiere e gli arpeggi puliti che caratterizzavano l'ep (che spariranno definitivamente col successivo ''Bleak Serenades recensito precedentemente),le chitarre sono molto corpose e danno quel classico senso ''avvolgente'' tipico del black metal;anche la voce è molto più comprensibile rispetto ai precedenti lavori,come ottima (sia per esecuzione che per i suoni scelti) la drum machine,ormai marchio di fabbrica. Come sempre Abysmal però,non rinuncia a piazzare una song lenta ed atmosferica,esempio ne è l'ultima traccia,quasi 8 min di pura estasi sonora.. provare per credere.
Come al solito,Abysmal non tradisce le attese e,pur cambiando qualcosa il risultato è sempre spettacolare.Promosso a pieni voti.
Read 697 times

Publish the Menu module to "offcanvas" position. Here you can publish other modules as well.
Learn More.