Accesso Utenti

CRAWLING CHAOS - "Goatsuckers"

Crawling Chaos- Goatsuckers. è così che si intitola l'EP di lancio dei Crawling Chaos, gruppo di Rimini già pronto a prendere il controllo delle menti di chi li vorrà ascoltare.
 

La demo è composta da sei pezzi, ma solo tre di essi hanno attirato la mia attenzione. Flutes Cacophony è un intro di 28 secondi in cui la suspance che dovrebbe tenerci sulle spine in attesa dei prossimi brani è praticamente assente.
Le musiche nel resto dell'EP hanno una spiccata influenza grindcore che ricorda i riff suonati dai Carcass con parti, invece, che ci portano vicino alla strada dell'ultimo album dei Kataklysm; purtroppo la voce non è sempre delle migliori e ne è un esempio Gates of Fire in cui le parole cantate sembrano stonare con il resto della melodia(insomma, anche se la voce dovrebbe seguire la mente deviata del gruppo, non sembrano essersi accorti dell'assenza di affinità).
Da parte mia sono molto gradite le pause che si trovano in Urban War, a mio avviso il miglior pezzo di tutto il demo(seguito da Companion of the Vagabond), a cui rivolgo un piccolo applauso.
La parte deludente sta tutta nei due ultimi brani: entrambi durano un minuto al massimo e ciò mi fa credere che abbiano dovuto tagliare corto con la registrazione perchè gli scadeva il parchimetro della macchina(piccola ironia) anche se nel genere i pezzi per la maggior parte sono brevi. Un vero peccato per Softly Morbid Growth che per quanto già sentita simile a lavori di altri gruppi poteva essere prolungata un altro pò.
In conclusione da parte mia, questa demo poteva esser elaborata molto meglio poichè le capacità a questo gruppo non sembrano mancare.
A voi l'ascolto in attesa del prossimo studio.
 
Membri:

Manuel: DETESTABLE GUITAR-ABNORMAL VOICE

Andrea: EXECRABLE GUITAR

Luca: GROTESQUE BASS

Edoardo: NON-EUCLIDEAN DRUMMING

Brani:

1-Flutes Cacophony
2-Companion of the Vagabond
3-Gates of fire
4-Urban War
5-Softly Morbid Growth
6-Progenicide

MySpace: http://www.myspace.com/truecrawlingchaos