Accesso Utenti

EVILFIRE- Tail Eating Dogs

Gli Evilfire nascono nel '96 per mano di Andrea Strati (voce e chitarra), Marco Dugnani (chitarra) e Riccardo Mariani (batteria), subito dopo si unirà a loro anche Matteo Poinelli (basso). Nel 2000 gli Evilfire vogliono fare il grande passo e vogliono creare una forma più professionale e creativa alla band, questo darà inizio ad alcune incomprensioni musicali all'interno della band infatti Marco Dugnani (chitarra) esce dalla band e viene rimpiazzato da Loris Scalzo (chiattara) e si aggiungerà anche Mauro Mazzara (voce). Il progetto Evilfire inizia a distaccarsi dal suono dela vecchia band ed intraprende la via ottimale con un sound molto più personale e distinto dalle altre band. Nel 2005 arriva il loro promo "Promo2005" che viene ben accolto dalle webzine e la band inizia anche la sua attività live e alla 5a edizione di "Emergenza Rock" (nel 2005) diventa l'unica metal band italiana a raggiungere la fase finale. Nel 2007 Matteo Poinelli (basso) lascia la band ed arriva Elia Fagiani (basso). Gli Evilfire continuano la loro evoluzione e nel 2008 danno luce all' EP dal titolo "Tail Eating Dogs" dove si nota la musica più heavy e testi improntati su riflessioni e critiche sulla società e l'uomo. Guardo la copertina di "Tail Eating Dogs" e tra di me dico...ammazza che cover! Metto su il promo nello stereo e che cazzo è i marines? la pistola che si carica? la terza guerra mondiale? Ahahhaha un ritmo subito esplosivo che ci travolge e ci sospinge da una fiamma all'altra! Die/No Skin è proprio la song giusta per iniziare un cd così carico e dinamico, un'heavy come non se ne sentivano più da una vita. Il loro sound ricorda un po' quello degli '80 ma rispolverato in chiave moderna e molto più dinamico... heavy, speed e diciamo anche qualche lieve influenza trash Un'ottimo antipasto che ci porta verso un loro debut che spero arriverà ben presto!