Accesso Utenti

THE TRUE ENDLESS- A Climb To Eternity

Ed eccomi un altra volta a parlare dei True Endless,stavolta il disco in questione è il successore di ''Wings of Wrath'' intitolato ''A Climb To Eternity'' edito nel 2004 per la scozzese Aphelion Productions,label a cui tutt'ora sono legati.

Questo disco prende le linee guida del precedente e le estremizza,aggiungendoci un pizzico di melodia (mi viene in mente il lunghissimo assolo di ''The New Glacial Era'') e parti lunghe e cadenzate di grande atmosfera.Ne vengono fuori 8 tracce (alcune molto lunghe come la devastante ''Legion of Dark Horizon'') sospese tra furiosi blast beat,atmosfera sulfuree ed epiche (''Margoroth'' per esempio,è una canzone che i Gorgoroth avrebbero voluto ma non hanno mai scritto).Molto buona pure la produzione,che mantiene il classico suono ''zanzaroso'' senza  risultare caotico (molto interessante il lavoro del basso e la voce demoniaca di Astraghon,veramente sopra le righe).Come per il disco precendente,''A Climb...'' è disponibile in versione LP e MC con una cover differente (rispettivamente il fuoco e la terra) e (solo per la versione MC) cover di Bathory,Hellhammer e Beherit.Anche questo è un disco di cui consiglio l'acquisto,primo per dare molta più visibilità alla band perchè se lo merita e sarebbe ora di smetterla con l'esterofilia che c'è sempre stata nel nostro Paese) e secondo perchè è un lavoro che i blacksters (quelli veri) non possono lasciarsi sfuggire.Ogni tanto guardate pure in Italia,la scena esiste èd è florida.Lavoro solido e devastante. Colgo l'occasione,ancora una volta,per ringraziare la band per il materiale inviatomi e la disponibilità e professionalità,ce ne fossero di più gruppi così! Grazie,The True Endless!