Accesso Utenti

CLAIRVOYANTS- Word To The Wise

I The Clairvoyants, il tributo italiano più conosciuto della vergine di ferro, dopo un'infinità di date (dove hanno diviso il palco con gente del calibro di Doro Pesch, Andre Matos, Dennis Stratton, Blaze Baley e Paul Dianno), che hanno permesso alla band di farsi un'ottimo nome e una reputazione live di tutto rispetto, compiono un passo molto importante, realizzando "Word To The Wise", loro debut, eliminando dal loro nome l'articolo the per distinguersi dal tributo, tuttora esistente.
Il risultato raggiunto è davvero eccellente: i 10 brani (di cui una cover) sono il risultato di un ottimo lavoro fatto da Luca Pinciotta e Gabriele Bernasconi (rispettivamente chitarra e voce) che nella composizione hanno cercato in tutti i modi di non far diventare Word To The Wise un semplice disco di pezzi stile Maiden (sicuramente, dopo più di 100 date passate come tributo, tutto sarà stato tranne che un'impresa facile...). Salta subito all'occhio la partecipazione di due special guest molto importanti: Oliver Palotai dei Kamelot si unisce alla band per Closure (forse il pezzo più emozionante del disco) e Andre Matos (storico ex frontman degli Angra) è alle prese con il classico Maiden Hallowed Be Thy Name. Il disco scorre molto bene, alternando pezzi molto ben riusciti per grinta e originalità come The Lone a cavalcate maideniane come l'ottima apertura Journey Through The Stars. Meritano una citazione anche pezzi come The Pain Of Sight, in cui ad evidenziarsi è l'ottima qualità compositiva che rende il pezzo scorrevole, nonostante i suoi 7 minuti; Step Aside, ottimo metal in cui nel ritornello si sente l'influenza Maiden e ovviamente la chiusura Hallowed Be Thy Name, loro cavallo di battaglia. La qualità della voce di Matos è fuori discussione e la resa del pezzo è ovviamente ottima.
In conclusione: il disco è ovviamente d'obbligo per gli amanti dei Maiden e del metal classico, ma merita più di un ascolto anche da chi vuole sentire semplicemente dell'ottima musica. La capacità compositiva, la tecnica dei singoli componenti, oltre che dei gran bei pezzi, renderanno Word To The Wise gradito a tutti voi.

TRACKLIST

01 Journey Through The Stars
02 The Lone
03 Choose The Truth
04 The Pain Of Sight
05 Sheer Hate
06 Back To My Dreams
07 Step Aside
08 Closure
09 Word To The Wise
10 Hallowed Be Thy Name