Accesso Utenti

Old BLACKZine

Old BLACKZine:

Qua troverete tutti i nostri "vecchi" articoli a partire dalle nostre prime versioni di BLACKZine.com !

BRUTAL ASSAULT 2016: NUOVE BAND CON BEHEMOTH!

BehemothANIMALS AS LEADERS probabilmente rappresenta la band più raffinata della scena experimental/progressive/djent. Quindi il prodigio musicale e mago della chitarra ad otto corde Tosin Abasi e il circo di varietà musicali che propone il suo progetto debutterà sul palco del nostro festival! Abbiamo il piacere di annunciarvi che i polacchi BEHEMOTH saranno nuovamente tra i nomi degli headliners del nostro festival! Ritorneranno anche i death/grind metallers californiani CATTLE DECAPITATION che hanno dovuto annullare la loro partecipazione al festival la scorsa edizione. Il commando di bulldozer samurai proveniente dalla capitale mondiale del grindcore (ovviamente la Repubblica Ceca) JIG-AL saranno lieti di distruggere le vostre teste come anche gli inglesi KNUCKELDUST porteranno il hardcore/punk con cui festeggeremo insieme i 20 anni di attività della band, tutto senza mai subire nessun cambio di line-up. Restiamo sempre nel Regno Unito per presentarvi i MITHRAS, band death metal sperimentale dalla visione cosmica e ricca di atmosfera ambient, un ascolto altamente raccomandato per gli amanti di Morbid Angel, Gorguts, Immolation o Nocturnus. Probabilmente si tratta della band più interessante del black metal underground attuale e sta ritornando al nostro festival, MGLA, assicuratevi di non perdere il loro show, questa volta sul palco principale! Vi presentiamo i MONO, band post-rock strumentale che ci raggiungerà dal Giappone per debuttare sul palco del nostro festival come anche MUTOID MAN - un progetto nato dall'incontro tra Ben Koller (Converge, All Pigs Must Die) e Stephen Brodsky (Cave In). Concludiamo annunciandovi un altro debutto al nostro festival con il ritorno dei MISERY LOVES CO. Questi maniaci svedesi hanno saputo fondere insieme potenza e melodia, aggressività e dolcezza senza mai dimenticare l'aspetto più importante: la canzone. Quando la band firmò il contratto discografico per Earache Records per molti era un nome del tutto sconosciuto ma dopo qualche mese si ritrovò ad essere definito come una delle più grandi scoperte del '95.

GRASPOP 2016: SKULLY SETS SIGHTS ON AWARD

In what is a first for Graspop Metal Meeting, the festival has been nominated for two European Festival Awards in the categories ‘Best Major Festival’ and ‘Best European Festival Line-Up’. We’d like to call on all you loyal Graspop fans out there to help us bag these awards. Cast your vote before 12 November on eu.festivalawards.com/vote-now. Skully will be forever in your debt.